Badoo: a cosa serve e come usarlo al meglio

badoo
Cercando Badoo sui motori di ricerca, verrai indirizzato ad una landing page semplice e colorata che ti richiede la registrazione o l’accesso al sito. Ma cosa ti propone esattamente?

Badoo: cos’è?

Se sei single e sei in cerca dell’anima gemella, forse, durante qualche cena tra amici, qualcuno ti avrà proposto di iscriverti a Badoo. Converrai che è piuttosto difficile incontrare la persona giusta passeggiando al parco o entrando al supermercato, ed è per questo che sono nati social network dedicati alle relazioni amorose e alle amicizie come Badoo.

Rivolto principalmente ad un’utenza single, questo sito di incontri ha lo scopo di favorire conoscenze virtuali, di tipo amoroso o amichevole.

In effetti, se ha causa del lavoro non hai tempo di dedicarti alle tue passioni e magari frequentare luoghi di aggregazione, ti risulterà difficile fare nuove e stimolanti esperienze sociali. Invece con Badoo basta accendere il pc, seduti comodamente a casa propria.

Se non hai dimestichezza con il web, non ti preoccupare, il sito è semplice da usare.

Badoo: come iscriversi

Se hai deciso di entrare nel mondo delle chat virtuali, prima di tutto devi collegarti alla pagina principale del sito. Grazie alla geolocalizzazione, l’interfaccia dovrebbe presentarsi nella tua lingua. Se non dovesse risultare così, ti basterà premere il pulsante in alto a sinistra; si aprirà una finestra con l’elenco dei 41 idiomi più utilizzati nel web, compreso l’inglese britannico e statunitense e lo spagnolo iberico, messicano, argentino e colombiano.

Scelta la tua lingua, potrai procedere all’iscrizione.

Badoo offre due modalità di registrazione e la prima prevede una tradizionale scheda da compilare con i tuoi dati. Nella home page il sito ti chiede di indicare il tuo sesso, poi ti indirizza ad una finestra di creazione account. Scrivi il tuo nome, scegli il giorno, mese e anno di nascita, inserisci la tua città e la mail o il numero di cellulare.

Infine devi creare una password di almeno 5 caratteri. Per evitare brutte sorprese, meglio sceglierne una originale e difficilmente individuabile e, se hai timore di dimenticarla, scrivila da qualche parte e custodiscila con cura.

Il profilo si completa puntualizzando il motivo dell’iscrizione, scegliendo tra “trovare l’amore”, “fare amicizia” e “chattare”.

Terminati questi passaggi e dopo aver letto e accettato le condizioni d’uso e privacy e la normativa sui cookie, potrai aprire il tuo account.

Un modo più veloce per iscriversi è quello di utilizzare il proprio profilo Facebook. Badoo offre anche altre maniere di accesso, attraverso il profilo Google, i social network russi VKontakte e Odnoklassniki, Yandex e Mail.Ru.

Badoo: l’importanza delle foto

Questo network di incontri è accessibile da pc e tramite app per smartphone. La versione visibile da computer è più completa e definita e ti permette di stabilire dei filtri di ricerca. La trasposizione per cellulare non è così diversa ma cambia il metodo di ricerca delle persone.

Ritornando alla creazione dell’account, completati tutti gli step, prima di accedere al profilo dovrai occuparti della tua immagine. Noterai infatti che il sito ti suggerisce di caricare una tua foto. Dopotutto il network ha lo scopo di creare relazioni con possibili partner o nuovi amici; avere una propria immagine profilo aumenterà le tue possibilità di far colpo e di conoscere qualcuno che ti interessi veramente.

Su Badoo le foto puoi importarle da social come Facebook, Instagram e Google Plus, oppure puoi caricarle dal computer. I formati accettati sono JPG e PNG, la dimensione massima è di 128 MB per immagine.

Per fare ulteriori caricamenti, clicca sulla voce “aumenta popolarità” e seleziona dal tuo pc, o dai tuoi social, le foto che più ti rappresentano e che ritieni siano in grado di attrarre e incuriosire gli altri utenti.

Come ti suggerisce già il pulsante, più immagini di te inserisci più hai la possibilità di fare conoscenze interessanti e amicizie e, soprattutto, di diventare popolare.

Gli utenti di Badoo sono tanti, devi saperti ingegnare per attrarre l’attenzione.

Badoo: creare un profilo

Dopo aver pensato alle foto, finalmente potrai accedere al tuo profilo. Ti verrà mostrata un’interfaccia piuttosto semplice ma che ti permette di inserire molte informazioni e di osservare i tuoi progressi.

Creare un profilo gratuito su Badoo!

In alto a sinistra, sotto il logo del sito, puoi trovare la tua immagine profilo, seguita dal tuo nome. Sotto, in caratteri colorati, è presente il termine “popolarità”, accompagnato dal simbolo di una batteria quasi scarica. Poco più in basso è visibile un pulsante per le interazioni, con su scritto “aumenta popolarità”.

Ancora più sotto, sempre nella parte sinistra della pagina, è presente il conteggio dei crediti e, a fianco, l’attivazione o disattivazione dei superpoteri. Questa funzione ti viene offerta gratuitamente subito dopo l’iscrizione e ti permette di metterti in contatto con persone conosciute fuori dalla piattaforma. Solitamente i superpoteri sono a pagamento.

Sempre sulla pagina profilo di Badoo, a sinistra c’è anche un elenco che ti facilita il monitoraggio delle attività: incontri, persone nei dintorni, messaggi, a chi piaci, preferiti e visite.

Passando alla sezione centrale, in alto ti vengono riproposte le tre funzioni più importanti: popolarità, crediti e superpoteri. Sotto ognuna di esse è visibile il pulsante “aumenta”, “acquista” e “attiva”.

Scorrendo più in basso c’è il settore effettivamente da compilare. Cerca di essere preciso, così potrai utilizzare al meglio il servizio e, se il tuo profilo dovesse risultare incompleto, non ti preoccupare perché avrai la possibilità di aggiornarlo ad ogni accesso. Nella sezione centrale è infatti visibile il pulsante “aggiorna”.

Per avere più possibilità di conoscere utenti con i tuoi stessi interessi e con personalità compatibili alla tua, cerca di inserire il maggior numero possibile di informazioni: i tuoi hobby, le tue passioni, i tuoi studi, il tuo cibo preferito. Badoo, attraverso delle domande specifiche, ti consente di parlare anche del tuo aspetto fisico, del tuo orientamento sessuale e della tua situazione sentimentale.

Forse ti sembreranno questioni troppo intime e ne potresti rimanerne un po’ infastidito, ma questo è un network di incontri e, se non ti descrivi in maniera seria e onesta, difficilmente incontrerai qualcuno che ti piaccia e che ti possa apprezzare veramente.

Infine, nel settore più a destra della pagina profilo, ti viene mostrato in alto un monitoraggio del tuo punteggio e un pulsante “carica foto”. La parte più in basso è invece dedicata alla sicurezza e alla privacy. Badoo ti chiede di verificare il tuo profilo attraverso una delle tre seguenti opzioni: foto, numero di telefono o social network.

Badoo: come funziona

badooOra che hai sistemato il profilo e sei in grado di presentarti al meglio, è arrivato il momento di incontrare persone nuove. Come accennato prima, nell’elenco della sezione sinistra c’è la voce “incontri”. Dopo averla premuta, ti si presenterà una lista di utenti che potrebbero interessarti.

Puoi interagire con questi profili in tre maniere: valutandoli con un giudizio positivo, ovvero con un cuore, con uno estremamente positivo, con l’icona “sbandata” e, se non sei soddisfatto, con una X, che rappresenta un parere negativo.

Se una persona ti incuriosisce particolarmente, hai la possibilità di approfondire la tua ricerca cliccando sul simbolo delle levette accanto alla voce “incontri”.

Sempre nella lista a sinistra è visibile la voce “persone nei dintorni”. Andando a intuizione, con essa sarai in grado di trovare utenti interessanti che risiedono nella tua zona.

Selezionato un profilo che ti attrae, puoi iniziare fin da subito a interagire con la persona attraverso la funzione “chatta subito”. Inoltre ti è possibile aggiungere l’utente ai tuoi “preferiti”. Badoo ti offre anche un’operazione speciale, ovvero quella di fare un regalo virtuale alle tue persone preferite. Per completare quest’azione ti basta premere il pulsante che raffigura i tre puntini, presente nella sezione in alto a destra del profilo.

Il network fa in modo che tu possa vedere in quanti hanno visitato il tuo profilo e, se hai desiderio di approfondire, devi cliccare sulle voci “a chi piaci” e “visite”. In questo modo ti verrà mostrato un elenco degli utenti che hanno un interesse verso il tuo profilo.

Ogni tanto può capitare che qualcuno ti risulti fastidioso. Badoo pensa anche a questo; nel menù del profilo sono infatti individuabili le voci “segnala” e “blocca”.

Infine sono da menzionare alcuni servizi a pagamento che possono aiutarti ad aumentare le tue possibilità di fare conoscenze.

Tra essi il già citato “superpoteri”, che concede una maggiore popolarità. Per attivarlo bisogna sottoscrivere ad un abbonamento. Con quest’ultimo di sarà possibile scoprire gli utenti che vogliono conoscerti, visualizzare la lista dei profili popolari, vedere chi ti ha aggiunto ai preferiti e messaggiare con i nuovi iscritti a Badoo. In più potrai attivare la modalità invisibile.

Il secondo servizio è legato ai crediti virtuali, che sono acquistabili. Possono essere usati in diverse maniere: sponsorizzare della propria foto in varie sezioni, inviare di sticker originali, conoscere più persone e chattare con loro e promuovere la propria immagine nei primi risultati di ricerca.

Questa è solo una breve presentazione di un social network che vanta quasi 15 anni di storia e che si è dimostrato serio e funzionale per moltissimi utenti.

Provare non costa nulla. Chissà, magari la tua anima gemella si trova proprio su Badoo.

Creare un profilo gratuito su Badoo!

Related Posts

None found